Cineforum Lazzatese – 3° appuntamento

brazil

Opera del pantagruelico Terry Gilliam, questo film è una rilettura in chiave moderna del celeberrimo 1984 di George Orwell. Tra la pubblicazione del libro, scritto nel 1948 e dato alle stampe l’anno seguente, e l’uscita del film nelle sale nel 1985, son trascorsi quasi quarantanni, eppure il tema rimane sempre attuale: non si tratta più della minaccia di un regime totalitario ‘vecchio stampo’, ma di un complesso ed efficiente sistema che riesce a tenere gli uomini sotto il proprio controllo dando l’illusione di una libertà ‘acquistabile’.

Al solito, è il caso a dare il via alla vicenda: una mosca bizzarramente conclude i suoi giorni tra i meccanismi di una complessa stampante, provocando un errore di battitura che porta ad un tragico scambio di persona:  l’onesto cittadino viene così scambiato per terrorista e come tale liquidato. Sull’errore deve indagare Sam Lowry, sfiduciato burocrate e figlio di buona famiglia, che avvilito dalla disumanizzante società in cui vive, preferisce rifugiarsi in sogni di mondi fantastici e situazioni epiche.

Sogna ovviamente anche l’amore, e lo vede concretizzarsi nella scoperta nel mondo reale della sua donna ideale. Tutto ciò mette in moto l’avvicendarsi di tumultuosi eventi, che in nome dell’amore stravolgeranno la vita del protagonista.

Cineforum, 2° appuntamento:
Qualcuno volò sul nido del cuculo, di Milos Forman

Cineforum, 1° appuntamento:
Big Fish, di Tim Burton

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...